Cronaca

Arrivano parchi più accessibili e fruibili: la Giunta approva i bandi di concessione

Le aree verdi interessate saranno il Parco dei Girasoli, il Parco Treves de Bonfili, il Giardino della Rotonda, il Roseto di Santa Giustina e Giardino Appiani

La Giunta Comunale ha approvato una delibera che individua le prossime aree da dare in concessione. Le aree verdi interessate dai prossimi bandi saranno il Parco dei Girasoli in via Bainsizza, il Parco Treves de Bonfili in via d’Alviano, il Giardino della Rotonda in piazza Mazzini, il Roseto di Santa Giustina in via Sanmicheli e Giardino Appiani in via Marghera.

Apertura prolungata

Molti di questi parchi oggi sono aperti per poche ore durante la giornata: lo scopo è renderli più fruibili e accessibili e farli diventare riferimento per il territorio. «Negli ultimi anni le aree destinate a verde pubblico sono aumentate, grazie agli strumenti della politica urbanistica, per questo abbiamo avviato un percorso per affidarne manutenzione e gestione a realtà cittadine impegnate e sensibili, grazie a convenzioni che regolano le modalità di gestione. Le convenzioni verranno concesse tramite dei bandi che avranno come obiettivo quello di migliorare la gestione delle aree verdi, garantire una prolungata apertura, e saranno incentrati sulla sostenibilità ambientale non solo della gestione ordinaria ma anche degli eventi che chi si aggiudicherà la concessione dovrà realizzarentendiamo privilegiare progettualità che fanno dell’aggregazione sociale uno dei pilastri portanti. I parchi sono innanzitutto luogo di incontro che può migliorare la qualità della vita delle persone che li frequentano. Ogni bando sarà molto diverso, adatto alla situazione specifica, perché parliamo di aree con caratteristiche molto differenti, ma tendenzialmente saranno tutti per una gestione di 5 anni + 5».

Morandi e Milcovich

La deliberazione di Giunta arriva mentre è in scadenza il bando per la concessione del Parco Villa Berta di via Vigonovese (prevista per il 16 ottobre 2019) e subito dopo il lancio di due nuovi bandi per le due principali aree verdi del quartiere Arcella, il Parco Morandi e il Parco Milcovich. Ricordiamo invece che sono recentemente stati assegnati il lungargine di Terranegra e il Parco degli Alpini. «Morandi e Milcovich sono due grandi parchi in un quartiere, l’Arcella, che sta dimostrando grande vitalità. Siamo convinti che il tessuto associativo saprà dare vita a proposte importanti di aggregazione e animazione. Da parte nostra abbiamo lavorato nella stesura anche di questi bandi, come sarà per tutti i prossimi, per valorizzare la qualità dell’offerta tecnica rispetto a quella economica, perché siamo convinti che aumentare la vitalità dei parchi pubblici sia il segreto per renderli ancora pi apprezzabili». In entrambi i parchi all’Arcella sono in corso i lavori di ristrutturazione delle edifici presenti, che saranno rinnovati entro la prossima primavera, per consentire maggiori opportunità ai concessionari. Lavori di manutenzione di opere edili e in ferro sono in corso in molti parchi cittadini e oggi la Giunta ha approvato anche una delibera per ulteriori 250 mila euro di interventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano parchi più accessibili e fruibili: la Giunta approva i bandi di concessione

PadovaOggi è in caricamento