menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il logo dell'iniziativa

Il logo dell'iniziativa

Aspettando Pasqua, aperture "straordinarie" per le chiese

Nei primi tre giorni della Settimana Santa, 18 chiese del centro storico di Padova proporranno una serie di iniziative: meditazioni con l'arte, itinerari tra arte e spiritualità, incontri individuali, musica e concerti

Chiese aperte in via straordinaria oltre gli orari canonici per meditazione, musica, incontri, itinerari e preghiera. È la proposta della diocesi di Padova nell'ambito dell'iniziativa "Un attimo di pace" per la Quaresima.

LE CHIESE. 18 luoghi di culto del centro storico rimarranno aperti nei primi tre giorni della Settimana Santa (lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27 marzo), proponendo una serie di iniziative. Le chiese coinvolte sono: San Gaetano, Sant’Andrea, Carmine, Eremitani, San Benedetto, San Nicolò, San Francesco, San Daniele, Ognissanti, Sant’Antonio abate, Torresino, Santa Caterina, Santa Lucia, Santa Sofia, San Pietro, Servi, Santa Maria ad Nives (chiostro ospedale), San Canziano, Santa Croce, San Massimo e Scuola della Carità.

Di seguito il programma degli eventi:

LUNEDÌ 25. Ore 11-16: chiesa di Santa Lucia e Santa Sofia aperte per colloqui individuali e confessioni; ore 13.40-14.40, chiesa di San Gaetano, variazioni artistiche sulla passione e risurrezione di Gesù con don Francesco Farronato; ore 14.30-16.30, chiesa del Carmine, Scuola della Carità e Chiesa di San Francesco: itinerario “Maria nell’arte”, partenza dal Carmine, accompagnano Ilaria Facchin e Michele Anselmi; ore 14-15, chiesa di Sant’Andrea, San Nicolò, San Francesco e Ognissanti: musica in ascolto di Dio (musica d’organo); ore 20.30, chiesa di Sant’Andrea, il racconto della Passione secondo Matteo con introduzione biblica di don Paolo Bicciato e narrazione a tre voci (Maria Cristina Baido, Sara Melchiori, Lucio Velicogna) accompagnata dall’arpa (Francesco Cavagna); ore 20.30, chiesa Sant’Antonio Abate (collegio Mazza), concerto d’organo con il maestro Ruggero Livieri

MARTEDÌ 26. Ore 11-16: chiesa di Santa Lucia e Santa Sofia aperte per colloqui individuali e confessioni; ore 13.40-14.40, chiesa di San Gaetano, variazioni artistiche sulla passione e risurrezione di Gesù con don Francesco Farronato; ore 14-15, chiesa di Sant’Andrea, San Nicolò, San Francesco e Ognissanti: musica in ascolto di Dio (musica d’organo); ore 14.30-16.30, chiesa degli Eremitani, chiesa di San Gaetano, chiesa dei Servi, itinerario “la croce” con partenza dagli Eremitani, accompagnano Ilaria Facchin e Michele Anselmi; ore 20.30, chiesa di Sant’Andrea, il racconto della Passione secondo Marco con introduzione biblica di don Paolo Bicciato e narrazione a tre voci (Maria Cristina Baido, Sara Melchiori, Lucio Velicogna) accompagnata dall’arpa (Francesco Cavagna); ore 20.30, chiesa del Torresino, musica per la Settimana Santa con Padova Vocal Ensemble – Liceo Musicale dell’Istituto Barbarigo e la direzione di Alessandro Kirschner

MERCOLEDÌ 27. Ore 11-16: chiesa di Santa Lucia e Santa Sofia aperte per colloqui individuali e confessioni; ore 13.40-14.40, chiesa di San Gaetano, variazioni artistiche sulla passione e risurrezione di Gesù con don Francesco Farronato; ore 14-15, chiesa di Sant’Andrea, San Nicolò, San Francesco e Ognissanti: musica in ascolto di Dio (musica d’organo); ore 14.30-16.30, chiesa di San Benedetto, chiesa di San Pietro: Itinerario tra i testimoni beato Giordano Forzatè e beata Eustochio, con partenza da San Benedetto, accompagnano Ilaria Facchin e Michele Anselmi; ore 20.30, chiesa di Sant’Andrea, il racconto della Passione secondo Luca con introduzione biblica di don Paolo Bicciato e narrazione a tre voci (Maria Cristina Baido, Sara Melchiori, Lucio Velicogna) accompagnata dall’arpa (Francesco Cavagna); ore 20.30, chiesa di Santa Caterina, concerto di Pasqua per organo e archi, con la partecipazione di Piero Toso e di Francesco Finotti.

Spazi di Pace chiese aperte mappa-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento