menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pearl Jam: Vedder senza voce, salta il concerto a Londra. A rischio la data padovana

Il frontman della band americana, attesa all'Euganeo il 24 giugno per uno dei concerti simbolo della stagione, è stato colpito da una sospetta laringite. La conferma via social

La data londinese salta per un problema del cantante e ora si teme per gli appuntamenti in Italia, a Milano, Padova e Roma.

L'annullamento a Londra

Con un post pubblicato sul canale social Instagram, la band si scusa con i fan accordi alla O2 Arena di Londra per il concerto in programma martedì 19 giugno. Evento posticipato, si legge nella nota, perchè Eddie Vedder "ha completamente perso la voce". Pare che la data verrà posticipata alla metà di luglio, per la quale resteranno validi i biglietti già acquistati. É la prima volta che i Pearl Jam sono costretti ad annullare un concerto a causa di un problema di salute e si scusano sinceramente con i loro supporter. La band, si legge, ritiene che il tour riprenderà con l'evento di Milano venerdì 22 giugno, dopo qualche giorno di pausa forzata per consentire al frontman di recuperare.

La data a Padova

Il timore per i tantissimi fan che hanno già acquistato i ticket, andati sold out in pochi giorni, è che anche la data padovana possa essere a rischio. Dopo le due serate da record registrate da Vasco Rossi lo scorso 6 e 7 giugno, lo stadio Euganeo è in fermento per accogliere i Pearl Jam, con un evento che ha richiesto uno sforzo organizzativo incredibile e che si presenta come uno dei fiori all'occhiello della stagione musicale patavina. All'Euganeo sono attese decine di migliaia di persone e tutto è ormai pronto, restano solo da verificare le condizioni fisiche di Vedder, per il quale si sospetta un'improvvisa laringite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento