menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Pedrocchi 2014: come mi vuoi” Nuovo gestore raccoglie consigli

F&deGroup ha avviato un progetto via web che offre a chiunque uno spazio in cui postare, a partire dal 16 gennaio, un proprio suggerimento o desiderio per partecipare attivamente al rilancio dello storico caffé

A partire da mercoledì 15 gennaio, a seguito dell'esito del bando di gara, il comune di Padova affida ufficialmente per i prossimi 15 anni a F&deGroup la gestione dello storico caffè Pedrocchi, chiuso per lavori di ristrutturazione, in vista della riapertura in primavera, da lunedì.

RISTRUTTURAZIONE. F&deGroup terrà chiusa l’area del caffè a piano terra dello lo storico locale per circa due mesi, il tempo utile per realizzare interventi strutturali indispensabili. La maggioranza delle attività di ristrutturazione sono state già assegnate a seguito di gara d’appalto indetta da F&de Group sotto la guida e le indicazioni dell’Amministrazione comunale, per alcune attività la gara si completerà entro pochi giorni. Rimarrà invece aperta tutta l’area “nobile” del primo piano, incluso il  museo del risorgimento che rispetterà gli usuali orari e le altre sale del piano nobile. “Un progetto di altissimo valore culturale ma anche sociale – dichiara Marcello Forti amministratore delegato di F&deGroup – un gioiello architettonico e un punto di riferimento per la vita cittadina che ritroverà la sua bellezza e vivacità grazie ad una visione lungimirante e una apprezzata collaborazione da parte del Comune”.

RILANCIO: CONSIGLI VIA WEB. Al fine di aprire e mantenere un dialogo diretto e proficuo con il territorio e i suoi abitanti, F&deGroup ha avviato un progetto digitale -  web, facebook e twitter – “Pedrocchi 2014: come mi vuoi” che offre a tutti coloro che lo desiderano uno spazio in cui postare, a partire dal 16 gennaio, un proprio suggerimento o desiderio per partecipare attivamente al rilancio del Caffé Pedrocchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento