Perde 800 euro alle slot e sferra un pugno allo schermo: denunciato

Nei guai un albanese che all'1.30 di stanotte è stato sorpreso dal gestore della sala Bingo di via Aspetti all'Arcella a Padova dopo che aveva sferrato un pugno al videopoker, rompendolo

La sala Bingo dell'Arcella

Aveva perso in una sola serata ben 800 euro. Questa la giustificazione fornita nella notte da un albanese agli agenti della squadra Volanti della polizia di Padova intervenuti alla sala Bingo di via Aspetti all'Arcella dove l'uomo aveva appena assestato un pugno allo schermo di un videopoker, rompendolo.

DENUNCIATO. La segnalazione è pervenuta all'1.30 dallo stesso gestore della sala. L'albanese è stato denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Fuoco ed esplosione in un'autorimessa: un quarantenne gravemente ferito, tangenziali bloccate

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento