Tra i capannoni brucia il metano liquido: la perdita dal serbatoio di un camion

Intervento del nucleo Nbcr dei pompieri nel primo pomeriggio di venerdì in zona industriale a Padova dove è stato bruciato in torcia del gas naturale liquefatto

Il metano bruciato nel corso dell'intervento

Una valvola difettosa ha costretto a svuotare il serbatoio di un mezzo pesante e a bruciarne il contenuto in sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

Scenografico intervento alle 13 di venerdì lungo corso Spagna, nella zona industriale del capoluogo, dove i vigili del fuoco padovani sono accorsi dopo la segnalazione giunta dall'autista di un camion. Dal serbatoio del mezzo fuoriusciva del gas metano allo stato liquido, estremamente pericoloso e infiammabile. I pompieri dopo un primo sopralluogo hanno appurato che a causare il travaso era la valvola di sicurezza del serbatoio di Gnl (Gas naturale liquefatto) e data l'impossibilità di una riparazione hanno allertato il nucleo Nucleare Biologico Chimico Radiologico di Mestre. Quando i tecnici sono giunti in loco hanno trasferito il metano in un'apposita torcia per bruciarlo in sicurezza fino ad aver completamente svuotato il serbatoio. La cisterna è poi stata resa inerte con l’azoto e l'allarme è completamente rientrato circa quattro ore più tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento