Cronaca Zona Industriale / Corso Spagna

Tra i capannoni brucia il metano liquido: la perdita dal serbatoio di un camion

Intervento del nucleo Nbcr dei pompieri nel primo pomeriggio di venerdì in zona industriale a Padova dove è stato bruciato in torcia del gas naturale liquefatto

Una valvola difettosa ha costretto a svuotare il serbatoio di un mezzo pesante e a bruciarne il contenuto in sicurezza.

L'intervento

Scenografico intervento alle 13 di venerdì lungo corso Spagna, nella zona industriale del capoluogo, dove i vigili del fuoco padovani sono accorsi dopo la segnalazione giunta dall'autista di un camion. Dal serbatoio del mezzo fuoriusciva del gas metano allo stato liquido, estremamente pericoloso e infiammabile. I pompieri dopo un primo sopralluogo hanno appurato che a causare il travaso era la valvola di sicurezza del serbatoio di Gnl (Gas naturale liquefatto) e data l'impossibilità di una riparazione hanno allertato il nucleo Nucleare Biologico Chimico Radiologico di Mestre. Quando i tecnici sono giunti in loco hanno trasferito il metano in un'apposita torcia per bruciarlo in sicurezza fino ad aver completamente svuotato il serbatoio. La cisterna è poi stata resa inerte con l’azoto e l'allarme è completamente rientrato circa quattro ore più tardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra i capannoni brucia il metano liquido: la perdita dal serbatoio di un camion

PadovaOggi è in caricamento