Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Torreglia

Femminicidio di Giulia Cecchettin, si va verso la perizia psichiatrica per Filippo Turetta

Filippo Turetta è accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, dalla crudeltà, dalla efferatezza e dallo stalking

La scelta non è ancora stata presa definitivamente, ma tutto sembra indicare che si farà: l'avvocato Giovanni Caruso sarebbe intenzionato a chiedere una perizia psichiatrica per Filippo Turetta, il giovane di Torreglia che lo scorso 11 novembre ha barbaramente ucciso l'ex fidanzata Giulia Cecchettin.

Perizia psichiatrica

Potrebbe essere quella la "chiave di volta" per provare magari ad ottenere uno sconto di pena qualora venissero accertati dei vizi di mente. Filippo Turetta è accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, dalla crudeltà, dalla efferatezza e dallo stalking: secondo l'accusa l'indagato avrebbe pianificato il delitto e il successivo occultamento del cadavere e avrebbe acquistato tutto il materiale che poi gli è servito per legare il corpo della sua ex fidanzata, uccisa con circa 75 coltellate, e i sacchetti per disfarsi del cadavere. La prima udienza del processo si terrà il prossimo 15 luglio a Venezia, con la difesa di Filippo Turetta che potrebbe chiedere il rito abbreviato: previsti circa trenta testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidio di Giulia Cecchettin, si va verso la perizia psichiatrica per Filippo Turetta
PadovaOggi è in caricamento