menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti di Capodanno: due feriti, danneggiata dallo scoppio un'auto in sosta

Due gli interventi dei carabinieri: ad Agna un giovane ha riportato lievi lesioni al volto mentre a Rovolon una Toyota Yaris è stata danneggiata dopo essere stata colpita da un petardo

Il bilancio parziale dei festeggiamenti della notte di San Silvestro parla di un ferito e di un auto distrutta. In entrambi gli episodi sono intervenuti i vigili del fuoco oltre ai carabinieri.

Botti e petardi

Ad Agna, poco dopo la mezzanotte, un tunisino di venti anni ha riportato lievi lesioni al volto, guaribili in otto giorni, mentre maneggiava un petardo con il quale voleva festeggiare l’inizio del nuovo anno. Per lui è stato necessario l'accesso in pronto soccorso per le medicazioni del caso. A Vigodarzere lo scoppio di un petardo ha ferito una persona di 42 anni che ha riportato ustioni a una mano con una prognosi di 20 giorni.

Auto in fiamme

A Rovolon una Toyota Yaris parcheggiata in strada di proprietà di un uomo dello Sri Lanka è stata colpita da un petardo esploso da un vicino di casa, che ha innescato un incendio. Le fiamme, che hanno danneggiato parzialmente l’autovettura, sono state spente dai pompieri accorsi da Abano Terme. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento