"Piano Casa", il Consiglio regionale approva la proroga in Veneto fino a tutto il 2018

L'assessore al Territorio Corazzari: "Autorizza interventi solo dove è già stato costruito, incentivando la riqualificazione di vecchi edifici che conferisce loro nuovo valore"

“La proroga del 'Piano Casa' del Veneto al 31 dicembre 2018 è una scelta estremamente positiva, che garantisce lavoro e non consuma il suolo. Su questo settore siamo una delle Regioni più virtuose d’Italia”. Con queste parole l’assessore al Territorio Cristiano Corazzari commenta la proroga, decisa martedì in Consiglio regionale, dell’operatività del "Piano Casa".

I VANTAGGI. “Si tratta – fa notare Corazzari – di una normativa che autorizza gli interventi solo dove è già stato costruito negli anni e che quindi rispetta il suolo e il territorio, incentivando al contempo la riqualificazione di vecchi edifici che conferisce loro nuovo valore”. Corazzari sottolinea in particolare anche l’aspetto economico innescato dal piano casa: “È una legge a costo zero per la collettività, che dalla sua applicazione ha movimentato oltre 3,5 miliardi di investimenti, sostenendo il mondo del lavoro del settore, attanagliato da una forte crisi. Gli studi effettuati – rivela Corazzari – hanno infatti stimato in circa 14mila gli addetti che hanno potuto mantenere il posto di lavoro e in circa 8mila le imprese a cui è stata data l’occasione di proseguire l’attività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento