Esodo estivo ai tempi del Covid: pronto il piano traffico, weekend da bollino rosso

Il Piano 2020 tra potenziamento dell’organico e procedure d’emergenza con sensori e dati in tempo reale per rafforzare l’informazione sul traffico nelle giornate a rischio

Pronto il Piano per l’esodo estivo nell’anno, tutto particolare, del Covid-19. Gli italiani tornano in vacanza e anche se gli spostamenti verso le località di villeggiatura saranno influenzato dall’emergenza epidemiologica, Concessioni Autostradali Venete è pronta per affrontare la mole prevista secondo procedure collaudate, in grado di gestire al meglio eventuali criticità dovute a traffico intenso ed eventi imprevisti lungo la rete.

Il piano

Come negli anni scorsi, i principi che ispirano il Piano per l’esodo estivo 2020 sono la sicurezza dei viaggiatori e la fluidità della circolazione: per garantirli, Concessioni Autostradali Venete ha previsto il potenziamento dell'organico in servizio e una serie di attività utili a garantire la scorrevolezza del traffico, l’informazione tempestiva all’utenza e la risoluzione rapida delle emergenze. Un piano per certi versi unico nel panorama delle concessionarie autostradali, dato dalla collocazione strategica delle tratte gestite da Concessioni Autostradali Venete nel sistema di mobilità del Nordest, cerniera di collegamento tra gli assi autostradali A4, A13, A27, A28 e tra le città di Padova, Venezia e Treviso. La singolarità di gestire due percorsi alternativi tra loro, come il Passante e la Tangenziale di Mestre, consente alla società, in presenza di eventi che creano turbativa al traffico, di dirottare gli utenti sul percorso autostradale alternativo libero, evitando problematiche deviazioni sulla viabilità ordinaria.

Weekend da bollino rosso

L’ultimo weekend di luglio, il prossimo, è tradizionalmente riservato alle partenze, per questo motivo, nonostante regimi di traffico non ancora allineati ai flussi dello scorso anno, Concessioni Autostradali Venete si attende per il fine settimana la possibilità di traffico critico, con rallentamenti in direzione Trieste-Venezia, specie nel tratto di A4 tra Padova Est e il Bivio con la A57 ad Arino. Bollino rosso dunque in carreggiata est già a partire da venerdì 24 luglio, specie al pomeriggio e poi per tutta sabato 25, giallo invece domenica 26 fino a lunedì 27 mattina. In direzione opposta (Milano) bollino giallo per traffico intenso per l’intero weekend, fino a lunedì per i rientri. Il divieto di transito per i mezzi pesanti sarà in vigore venerdì 24 dalle ore 16 alle 22, sabato 25 dalle ore 8 alle 16 e domenica 26 dalle ore 7 alle 22.

Personale potenziato

Nelle giornate di esodo, personale di ditte incaricate sarà presente in corrispondenza delle intersezioni A4/A57 e A4/A27 per la predisposizione di eventuali deviazioni nel minor tempo possibile. Nelle stesse giornate, gli ausiliari della viabilità di Concessioni Autostradali Venete saranno affiancati da personale di imprese qualificate per la segnalazione delle code; saranno inoltre presenti presidi fissi con carri attrezzi adibiti al soccorso meccanico, leggero e pesante, che stazioneranno ai caselli di Spinea e Padova Est. Gli ausiliari della viabilità effettueranno il servizio di presegnalazione delle code, fondamentale per la prevenzione degli incidenti e il servizio di pronto intervento su incidente, con 4 unità, ciascuna dotata di furgone attrezzato. Tutte le 96 porte disponibili nelle 7 stazioni autostradali gestite saranno presidiate nelle giornate in cui è prevista la maggior concentrazione di traffico e sarà garantita l’apertura di tutte le porte di uscita, complessivamente 58, suddivise in 32 casse automatiche, 23 Telepass, 3 Viacard. Verrà inoltre garantita la presenza di personale tecnico per il pronto intervento di ripristino guasti agli impianti di esazione pedaggio e informazione all’utenza.

Giorni critici

Nei giorni più critici saranno a disposizione dell’utenza: 4 furgoni attrezzati degli ausiliari della viabilità, 3 automezzi per il soccorso meccanico, 1 ambulanza per il soccorso sanitario, 2 mezzi attrezzati con segnaletica per il servizio code, 122 pannelli a messaggio variabile per l’informazione all’utenza, 126 telecamere per il controllo visivo delle tratte autostradali e della rete di adduzione, 34 webcam accessibili dal sito internet della società. Tutti i lavori di manutenzione, necessari a garantire la qualità e la sicurezza dell’infrastruttura anche in vista dell’esodo, su Passante e Tangenziale, dagli sfalci al rifacimento della segnaletica e dell’asfalto, sono stati pianificati in modo da evitare la presenza di cantieri nei giorni caldi dell’esodo.

Tempo reale

L’informazione all’utenza verrà fornita dal Centro Operativo della Società a Mestre, attivo 24 ore su 24, tramite pannelli a messaggio variabile, news via telefono e web, webcam accessibili dal sito internet della società, collegamenti radiofonici con Isoradio e Radio Padova. Tutte le informazioni utili sono disponibili in tempo reale sul sito www.cavspa.it e sulla App Infoviaggiando realizzata dalle società Autovie Venete, Concessioni Autostradali Venete e Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova e sulla quale è anche disponibile un notiziario vocale di infotraffico costantemente aggiornato. Inoltre quest’anno, proprio per l’impossibilità di prevedere con esattezza gli spostamenti a fronte dei condizionamenti che l’emergenza epidemiologica ha su vacanze, chiusura delle attività produttive e altre modalità di trasporto, Concessioni Autostradali Venete ha deciso di potenziare l’informazione all’utenza sulla situazione del traffico nelle giornate più delicate: grazie a sensori posizionati lungo la A4 e i movimenti registrati alla stazione autostradale di Villabona a Mestre sulla A57, la Società è infatti in grado di comunicare la situazione reale del traffico e lo farà nel corso della giornata di sabato, tradizionalmente dedicata alle partenze, attraverso il proprio sito internet, note stampa e canali social.

I weekend a rischio

Tre i weekend di esodo potenzialmente complessi che la Società seguirà con puntuali e periodici aggiornamenti sul traffico: 25/26 luglio, 1/2 e 8/9 agosto. Due invece, per ognuno di questi fine settimana, i momenti di lettura della situazione prevista e in atto: il giovedì verranno comunicate le previsioni del traffico per il fine settimana attraverso i tradizionali bollini colorati (specifici per ogni tratta) e gli orari di stop al traffico pesante; il sabato verrà emesso un bollettino sulla situazione in corso, partendo dai dati misurati lungo la rete durante la giornata, aggiornando in questo modo le previsioni a breve termine. Le previsioni del traffico di tutta la stagione, giorno per giorno, sono già disponibili sul sito web della società, nella sezione Infotraffico, con i tradizionali bollini colorati per identificare possibili situazioni di traffico intenso o critico in entrambe le direzioni.

Situazioni a rischio

In caso di necessità sono disponibili anche quest’anno 12mila bottiglie di acqua minerale refrigerata per la distribuzione all’utenza da parte degli ausiliari della viabilità e, se necessario, anche con la collaborazione della Protezione Civile. Sarà inoltre predisposto un presidio sanitario fisso con ambulanza in corrispondenza dell’area di servizio di Arino Est, sulla A4. Procedure particolari invece per eventuali episodi di circolazione di veicoli contromano, in aumento nel periodo estivo, che vanno dall’errore di ingresso attraverso la corsia di uscita al posto di quella di immissione, fino all’inversione di marcia realizzata sulla carreggiata eseguita da utenti confusi e inesperti dopo essersi accorti di aver sbagliato direzione. A tale riguardo Concessioni Autostradali Venete ha adottato uno schema di segnalamento e modalità di gestione dell’emergenza correlata al veicolo contromano che ha ottenuto l’approvazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Direzione Generale per la Sicurezza Stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento