menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Gasparotto, preso pusher con 18 grammi di eroina

In manette un 29enne tunisino, Sofien T., che dello spazio pubblico aveva fatto il suo luogo prediletto di spaccio e nascondiglio della droga

Presenti in borghese in servizio antidroga, i carabinieri dell’aliquota operativa del Norm della compagnia di Padova lo hanno dapprima visto cedere una dose di hashish da 1 grammo ad un 52enne padovano, quindi lo hanno notato recuperare lo stupefacente da un anfratto. Intervenuti in modo repentino, i militari dell'arma sono così riusciti a fermare acquirente e in particolare il pusher di piazza Gasparotto.

T. Sofien-2L'ARRESTO. Nello stesso luogo vicino a corso del Popolo da cui aveva prelevato l'hashish, i carabinieri hanno rinvenuto altre 17 dosi, questa volta, però, di eroina del peso complessivo di 18 grammi. Lo spacciatore, Sofien T., 29enne tunisino irregolare, è stato anche trovato in possesso di 60 euro in contanti, sicuro provento di spaccio. Dopo le formalità di rito in caserma, il padovano è stato segnalato alla prefettura in qualità di assuntore, mentre il tunisino, arrestato, è stato condotto al carcere Due Palazzi di Padova a disposizione dell'autorità giudiziaria a cui dovrà rispondere di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Este: esplode bombola di gas, un uomo ferito gravemente

  • Cronaca

    Auto investe pedone: la vittima è deceduta

  • Sport

    Cittadella, a Empoli è 1 a 1

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento