menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Rabin, sequestrate 14 borse contraffatte vendute dagli abusivi

I prodotti erano griffati finti Prada, D&G e Chanel. Sono finiti nel mirino dei controlli della polizia municipale di Padova nel parcheggio dell'area retrostante l'ex foro Boario di Prato della Valle. Denunciati due venditori senegalesi

Blitz dei vigili contro la vendita abusiva di prodotti contraffatti, giovedì scorso, nel parcheggio di piazza Rabin, dietro all'ex foro Boario di Prato della Valle a Padova.

BORSE SEQUESTRATE. Due senegalesi sono stati fermati con 14 borse con marchio contraffatto che imitavano le marche "Prada", "D&G" e "Chanel". Privi di documenti di identità, sono stati accompagnati negli uffici della polizia municipale per essere identificati: entrambi sono stati denunciati all'autorità giudiziaria per aver commerciato prodotti con segni falsi, per il reato di ricettazione e per soggiorno illegale nel territorio italiano. Le borse sono state sequestrate, assieme ad altri giocattoli e prodotti abbandonati a terra da alcuni venditori abusivi che, alla vista degli agenti, erano riusciti ad allontanarsi rendendosi irreperibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento