menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I muretti di piazzetta Pescheria

I muretti di piazzetta Pescheria

Via i muretti da piazzetta Pescheria Operazione "anti degrado" al via

180mila euro - di cui 60mila messi da privati - per rivoluzionare l'area fra il Pam e riviera Ponti Romani. Previsto anche l'interramento dei cassonetti, lo spazio libero potrà essere usato come plateatico dal ristorante Brek

Via i muretti e le pedane, cassonetti interrati, fermata del tram spostata verso l'edicola e spazio al plateatico dei locali della zona. Sono questi i progetti in cantiere per la riqualificazione di piazzetta Pescheria a Padova. La giunta di Ivo Rossi martedì ha approvato il piano "anti degrado" da 180mila euro - 60mila dei quali messi a disposizione da privati - che cambierà volto all'area fra il Pam e riviera Ponti Romani con l'obiettivo di allontanare la sosta di giovani teppisti o sbandati poco gradita ai residenti e ai titolari dei locali che si affacciano nella zona.

RIVIERA PONTI ROMANI Rissa fra adolescenti alla fermata del tram

FINANZIAMENTI PRIVATI. A mettere sul tavolo i 60mila euro che integrano i finanziamenti del Comune la V.i.s Srl, società di proprietà della famiglia che gestisce, fra le altre cose, anche il gruppo Pam e i ristoranti Brek, ovvero i due gruppi che si affacciano proprio sulla piazzetta. Il progetto di restyling porta la firma dello studio di architettura Carli Moschino e prevede anche il mantenimento di alcune aree verdi e una maggiore fruibilità complessiva dell'area per i cittadini.
   
     


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento