menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trova i ladri fuori casa: "brandisce" un cartello stradale e li caccia via

Un commerciante, mercoledì sera, ha "beccato" una coppia di malviventi nel tentativo di intrufolarsi nella propria abitazione in via Manfredini ad Este. Minacciato con un coltello e preso a pugni, si è difeso a sprangate

I ladri lo minacciano con un coltello, lui li prende a sprangate e li mette in fuga. È accaduto mercoledì, alle 19, in via Manfredini ad Este.

LADRI SCOPERTI. La vittima, un commerciante, stava rientrando a casa, quando, appena fuori dall'edificio, ha sorpreso una coppia di malviventi nel tentativo di scassinare la serratura della propria abitazione. I due, con il volto in parte oscurato da un cappello, vistisi colti nel bel mezzo delle operazioni, hanno affrontato il proprietario di casa, puntandogli contro un coltello a serramanico e colpendolo con un pugno alla spalla.

LA REAZIONE DELLA VITTIMA. Il malcapitato non si è lasciato intimorire, anzi. Si è guardato intorno e ha afferrato con forza la prima "arma" che gli è passata a tiro: il palo di un cartello stradale. L'ha impugnato e ha colpito a sua volta ad una spalla uno dei suoi aggressori. A quel punto, i banditi hanno preferito svignarsela, e si sono dileguati nelle campagne vicine.

INDAGINI. Sul posto i carabinieri del Norm, che, durante il sopralluogo, hanno rinvenuto e sequestrato alcuni arnesi da scasso, abbandonati dai malfattori al momento della fuga. Sono in corso le indagini. Il commerciante non ha riportato lesioni preoccupanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento