menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il livello idrometrico del fiume Bacchiglione in località Voltabarozzo a Padova rilevato nelle ultime ore di oggi dall'Arpav

Il livello idrometrico del fiume Bacchiglione in località Voltabarozzo a Padova rilevato nelle ultime ore di oggi dall'Arpav

Piena del Bacchiglione in queste ore, vertice in comune a Padova

Per fare il punto il sindaco Zanonato ha convocato una riunione con i responsabili dei settori del Comune coinvolti nella gestione delle emergenze. Seguirà ricognizione nella zona della Canottieri Padova, allagata dalla piena di 2 anni fa

Alle ore 13 di oggi, domenica 11 novembre, dalla stazione di rilevamento dell'Arpav in località Voltabarozzo a Padova il fiume Bacchiglione ha raggiunto il livello idrometrico di 9,39 metri. Un incremento di oltre un metro in poche ore rispetto agli 8,24 metri delle ore 8 di questa mattina. E' infattI in corso la piena del corso d'acqua.

ANCHE LUNEDÌ: BACCHIGLIONE SU DI 1 METRO IN 4 ORE

SUMMIT IN COMUNE. La portata del Bacchiglione è notevolmente aumentata senza però superare i livelli di allerta a causa delle precipitazioni della notte scorsa. I tecnici del Comune di Padova assieme a quelli del Genio civile stanno monitorando con attenzione l'evoluzione , per fare il punto della situazione, il sindaco Flavio Zanonato ha convocato una riunione a palazzo Moroni con i responsabili dei settori del Comune coinvolti nella gestione delle emergenze. Successivamente il sindaco si recherà in ricognizione nella zona della Canottieri Padova, allagata dalla piena del fiume due anni fa.

LO STATO DI ALLARME. Intanto in tutto il Veneto è scattato l'allarme, sia per rischio idraulico, sia per rischio idrogeologico, fino alle ore 14 di domani, lunedì 12 novembre. Lo ha dichiarto il Centro Funzionale Decentrato (CFD) della Protezione Civile del Veneto, in riferimento all'aggiornamento della situazione meteorologica attesa. Tutto il sistema di protezione civile del Veneto è allertato ed è richiesta la piena operatività delle sue componenti.

LO STATO DEI CORSI D'ACQUA. In particolare si segnalano attualmente criticità sul Muson dei Sassi e sui corsi d’acqua della pianura orientale. Si segnala che il transito dell’elevato picco di piena del Bacchiglione a Vicenza avverrà presumibilmente intorno alle ore 15, dunque in differita di qualche ora nel Padovano.

TRENI SOPPRESSI. Circolazione ferroviaria sospesa fra le stazioni di Montebelluna e Belluno, sulla linea Padova-Calalzo, per l'allagamento della sede ferroviaria e delle stazioni di Alano, Santa Giustina, Feltre e Sedico, causato dalle abbondanti piogge che stanno interessando la zona. I treni sono pertanto limitati a Belluno e Montebelluna. Per garantire la mobilità dei viaggiatori tra le due località è stato istituito un servizio diretto con bus sostitutivi via autostrada, quindi senza fermate intermedie, poiché risulta interrotta anche la Statale Feltrina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento