menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monsignor Pietro Parolin (fonte: Agi)

Monsignor Pietro Parolin (fonte: Agi)

Operato a Padova monsignor Parolin nuovo segretario di Stato Vaticano

Il 58enne prelato vicentino è stato accolto nel reparto di Chirurgia epatobiliare dell'azienda ospedaliera, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico e dove dovrebbe rimanere ancora per alcuni giorni

Proprio la necessità di un ricovero ospedaliero aveva provocato l'assenza di monsignor Pietro Parolin, il 15 ottobre, alla cerimonia del cambio di consegne alla segreteria di Stato con il cardinale Tarcisio Bertone. In quella occasione, Papa Francesco aveva dato un "benvenuto in "absentia" al nuovo segretario di Stato Vaticano. La notizia del ricovero del prelato era stata anticipata in quell'occasione da padre Federico Lombardi, il quale aveva assicurato che non si trattava di un intervento grave.

L'INTERVENTO A PADOVA. Fonti ben informate ora rivelano che il 58enne prelato vicentino è stato sottoposto nei giorni scorsi ad un'operazione chirurgica nel reparto di Chirurgia epatobiliare dell'azienda ospedaliera di Padova, diretto dal professor Umberto Cillo. Nell'immediatezza del ricovero, monsignor Parolin era stato sottoposto preliminarmente a tutta una serie di accertamenti ed analisi cliniche. Sull'intera vicenda l'azienda ospedaliera ha mantenuto fin da subito il più rigido riserbo. Il nuovo segretario di Stato Vaticano si trova tutt'ora ricoverato all'ospedale di Padova, dove dovrebbe rimanere ancora per alcuni giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento