menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le pigotte consegnate all'Unicef di Padova

Le pigotte consegnate all'Unicef di Padova

Natale solidale, confezionate 140 Pigotte per l'Unicef di Padova

Come da tradizione gli ospiti della struttura AltaVitaIra di via Beato Pellegrino hanno confezionato le bambole che saranno messe in vendita per sostenere la campagna di vaccinazione in Africa

Gli ospiti delle strutture di AltaVitaIra hanno consegnato all'Unicef di Padova le "Pigotte". Da una quindicina d'anni l'ente di via Beato Pellegrino sostiene la onlus realizzando le bambole che l'Unicef mette vendita in occasione delle festività natalizie per sostenere la campagna di vaccinazione che in Africa, permette di salvare migliaia di vite ogni anno.

AGO E FILO. Sono 140 le Pigotte consegnate alla responsabile dell'Unicef della città del Santo Daniela Gucciole, frutto di migliaia di ore con ago, filo e macchina da cucire. "C'è tanta passione in queste piccole opere di artigianato - spiega il presidente di AltaVitaIra Stefano Bellon - segno che è possibile creare un ponte di solidarietà e bontà tra le generazioni: l'operosa passione dei nostri ospiti diventa una opera di bene e di pace verso bambini che rischierebbero altrimenti non diventare mai adulti, falcidiati da malattie evitabili con un semplice vaccino".

AUGURIO. "Spero che come ogni anno - conclude Bellon - siano molti i padovani che decideranno di regalare una Pigotta portando nelle case oltre ad un segno di speranza, anche una piccola opera della nostra comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento