Cronaca

Pilota minaccia la moglie di far schiantare un aereo transoceanico con 200 persone

La polizia ha fermato un pilota di linea padovano mentre stava salendo sulla scaletta che lo avrebbe condotto alla cabina di guida

All'ennesima lite con la moglie l'ha minacciata di far schiantare un aereo intercontinentale, con a bordo lui e altre duecento persone. La polizia ha fermato un pilota di linea padovano mentre stava salendo sulla scaletta che lo avrebbe condotto alla cabina di guida. È stata proprio l'ex coniuge a chiedere l'intervento degli agenti della divisione anticrimine, preoccupata dal contenuto di quell'ultimo sms.

"SE MI LASCI MI SCHIANTO CON 200 PERSONE". La vicenda coniugale della coppia era già nota alla questura di Padova. Lei voleva separarsi, ma il marito non voleva saperne e, in precedenza, aveva anche minacciato la donna di togliersi la vita se l'avesse lasciato. Ricevuto il messaggio, la moglie, in preda al panico, ha subito allertato il 113. L'allarme è stato immediatamente inoltrato alla polizia di frontiera e all'Enac (Ente nazionale per l'aviazione civile) e il pilota è stato fermato proprio mentre stava per mettersi alla guida di un volo transoceanico in partenza dalla Capitale.

SVENTATA UNA STRAGE. L'episodio è accaduto poco più di un anno fa. Pochi mesi più tardi, il copilota Andreas Lubitz avrebbe fatto intenzionalmente precipitare l'Airbus della Germanwings, uccidendo se stesso, il personale a bordo e tutti i passeggeri. Il pilota padovano è stato fermato quand'era sulla scaletta, prima che potesse compiere una strage. La compagnia estera per la quale lavora lo ha rimosso dall'incarico in attesa di nuove perizie psichiatriche.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pilota minaccia la moglie di far schiantare un aereo transoceanico con 200 persone

PadovaOggi è in caricamento