rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Piove di Sacco

Non gli pagano la merce, imprenditore perde la testa: denunciato per violenza privata

Pare che l'azienda che ha ricevuto i capi d'abbigliamento dal quarantenne cinese, abbia contestato una qualità mediocre del lavoro e per questo non abbia tirato fuori neppure un euro

Imprenditore quarantenne cinese, su tutte le furie per un mancato pagamento, è statp denunciato per violenza privata. E' successo ieri pomeriggio, 4 novembre, a Piove di Sacco.

I fatti

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, un cinese dopo aver venduto alcuni capi d'abbigliamento non si è visto saldare il conto del lavoro svolto. Indispettito, si è recato all'azienda che gli aveva commissionato il servizio per chiudere la partita, ma si è sentito dire che il lavoro svolto non sarebbe stato di qualità e dunque non era idea dell'azienda saldarlo. Vistosi negare i soldi, il quarantenne imprenditore orientale, ha cominciato ad urlare e ad offendere i responsabili dell'azienda. Un caos che ha provocato l'interruzione dell'attività dell'azienda fino all'arrivo dei carabinieri. Una volta ricostruita la vicenda, i militari l'hanno denunciato per violenza privata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non gli pagano la merce, imprenditore perde la testa: denunciato per violenza privata

PadovaOggi è in caricamento