Cercavano la pistola dell’aggressore, trovati due gattini nel cassonetto

Dentro un bidone dell'Aps a Madonna Pellegrina, la scoperta dei carabinieri sulle tracce dell'aggressore albanese di via Vittorio Veneto. I mici sono poi morti dopo aver passato molte ore in mezzo ai rifiuti

Un gattino allattato con biberon

Oltre all’arresto dell’aggressore albanese alla Paltana, le ricerche del nucleo investigativo in sinergia con il reparto operativo dei carabinieri della provincia di Padova hanno portato a un’ulteriore scoperta. Due gattini, appena nati, sono stati ritrovati dentro un bidone dell’Aps in via Fabrici Girolamo D'Acquapendente.

PICCOLI MICI. Ieri pomeriggio, le forze dell’ordine hanno vuotato quasi una ventina di cassonetti alla ricerca della pistola di Vladimir S. o di altri indizi utili a far luce sulle indagini in corso. All’improvviso tra il mare di rifiuti setacciati, sono spuntati anche due micetti.

DAL VETERINARIO. Gli agenti dell’Arma hanno affidato i cuccioli alle cure di un medico veterinario. Le condizioni dei gattini, però, sono apparse subito critiche a causa delle tante ore trascorse in mezzo all’immondizia.

IMPOSSIBILE SALVARLI. Purtroppo, non c’è stato niente da fare: uno dei piccolini è morto in serata, mentre l’altro si è spento stamattina. Il veterinario aveva provato ad alimentarli con un biberon di latte e sostanze nutritizie, ma i due animaletti non sono riusciti a sopravvivere.  

RESPONSABILI IGNOTI. Resta da chiedersi chi abbia avuto il coraggio di gettare i gattini nella spazzatura. Un’azione così crudele, che ora di fronte alla morte dei cuccioli lascia spazio soltanto a molta rabbia e tristezza. Chi ha abbandonato gli animali nel pattume, magari avrebbe potuto pensare di affidarli a un veterinario, un vicino o qualcun altro disposto ad adottarli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cercasi 700 comparse per la fiction Rai ambientata a Padova: al via i casting per “L’Alligatore”

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Violento frontale in curva: due feriti, donna incinta soccorsa con l'elicottero

  • I parenti non riescono a contattarlo, il peggiore dei timori si concretizza: è in casa senza vita

  • Tragedia in mattinata: giovane donna trovata senza vita in una stanza d'hotel

  • Drammatico incidente sul lavoro: travolto dal tir, lotta per la vita dopo l'arresto cardiaco

Torna su
PadovaOggi è in caricamento