Cronaca

Tenta di rapinare una donna con una pistola scacciacani: 62enne arrestato

L'uomo si è introdotto nella casa di una massaggiatrice e le ha intimato di dargli tutti i soldi che aveva, puntandole contro una pistola scacciacani a cui aveva tolto il tappo rosso

È entrato nella casa della massaggiatrice e le ha puntato contro una pistola scacciacani priva del tappo rosso. L’uomo è stato arrestato per tentata rapina e violazione di domicilio.

Il fatto

Lunedì 9 agosto un padovano di 62 anni, disoccupato e con precedenti di polizia, si trovava a Gradisca d’Isonzo (Gorizia). Secondo la ricostruzione dei carabinieri che lo hanno arrestato, l’uomo si sarebbe recato nell’abitazione di una massaggiatrice cinese e le avrebbe puntato contro una pistola scacciacani a cui aveva tolto il tappo rosso per farla sembrare vera. Le avrebbe intimato di dargli tutto il denaro che aveva in casa ed è nata una colluttazione durante la quale il 62enne è caduto contro una porta a vetri, ferendosi alle braccia. La donna è scappata nel giardino dove ha preso una cesoia da potatura per difendersi e ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato i carabinieri. Il 62enne è stato arrestato e il tribunale di Gorizia ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rapinare una donna con una pistola scacciacani: 62enne arrestato

PadovaOggi è in caricamento