menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane studente si presenta a scuola con una pistola, a casa aveva anche dei soldi falsi

Venerdì mattina, un allievo di una scuola superiore di Monselice si è recato a lezione con un'arma da fuoco vera, anche se non funzionante. I professori hanno chiamato i carabinieri

Venerdì mattina, un giovane studente si è presentato in una scuola di Monselice con una pistola vera nello zaino. L'arma, come riportano i quotidiani locali, non era funzionante.

PISTOLA E SOLDI FALSI. Gli insegnanti hanno chiamato i carabinieri che hanno perquisito lo zaino del giovane, scoprendo l'arma da fuoco. La perquisizione è proseguita poi a casa dell'adolescente, dove sono state trovate 12 banconote false da 20 euro.  Lo studente è stato denunciato al Tribunale dei minori per porto abusivo d’armi e falsificazione e spendita di monete false. Per il momento è stato disposto l'affidamento ai genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento