Cronaca

Blocco del traffico: il vento pulisce l'aria, da venerdì si torna al "semaforo verde"

Buone notizie sulla qualità dell'aria: le condizioni climatiche hanno favorito l'abbassamento dei valori di smog, per il fine settimana via libera alla circolazione dei veicoli

Tre giorni di vento hanno portato benefici all'aria della provincia di Padova. I livelli di pm10 si sono abbassati: dal venerdì 7 febbraio e per tutti il weekend si torna quindi al "semaforo verde", con limitazioni solo per la circolazione dei veicoli più vecchi. Ricordiamo di seguito chi puà circolare e chi no.

?VADEMECUM: COME FUNZIONA IL BLOCCO DEL TRAFFICO

Semaforo verde

E' vietata la circolazione di: autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1, autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3, motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE. Le limitazioni vengono applicate dall'1 ottobre 2019 al 31 marzo 2020, da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 18:30 (con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali). Inoltre è obbligatorio lo spegnimento del motore dei veicoli merci, durante le fasi di carico/scarico, e degli autoveicoli in caso di coda "lunga" ai semafori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco del traffico: il vento pulisce l'aria, da venerdì si torna al "semaforo verde"

PadovaOggi è in caricamento