rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Polizia di Stato e Aspiag contro il bullismo: ecco l'iniziativa

Alle casse dei supermercati Despar saranno distribuiti volantini con numeri utili e informazioni per sensibilizzare i cittadini sul tema

Un’iniziativa per sensibilizzare i cittadini sulla questione del bullismo. È stata presentata in Questura dal questore Antonio Sbordone e dal direttore regionale di Aspiag Service Giovanni Taliana.

L’iniziativa

Mercoledì 24 novembre è stato presentato il secondo step della campagna di prevenzione che unisce polizia di Stato e Aspiag. Nei 36 punti vendita Despar di Padova e provincia, alle casse, saranno distribuiti dei volantini che riportano tutte le informazioni utili per contrastare il bullismo. «Il contrasto ai crimini si realizza anche con la sinergia tra forze dell’ordine e con gli attori sociali tra cui ci sono gli esercenti che hanno un contatto quotidiano con i cittadini» ha detto Sbordone. È il concetto di polizia di prossimità e prevenzione. «È il secondo step, siamo partiti quest’anno con una campagna di sensibilizzazione sulla violenza di genere e ora ci impegniamo sul fronte bullismo – ha spiegato Taliana – Il prossimo anno anticipo che ci concentreremo sulle truffe agli anziani e le dipendenze». I dati sul bullismo sono difficili da raccogliere perché, ha fatto notare il dirigente della Divisione Anticrimine Giuseppe Maria Iorio, «in Italia non c’è una legge che disciplina il bullismo. Quindi i nostri indicatori si riferiscono a reati che possono essere connessi come quelli contro la persona o il patrimonio. A Padova, comunque, non abbiamo segnalazioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia di Stato e Aspiag contro il bullismo: ecco l'iniziativa

PadovaOggi è in caricamento