Auto in fuga investe un poliziotto: spari in aria, casa nella traiettoria del proiettile. Coniugi svegliati nel cuore della notte: "Tanta paura"

Mercoledì notte, in via Bolzano a Saonara, durante un servizio antidroga: "Ci siamo svegliati di colpo senza renderci conto di cosa fosse accaduto, ma per fortuna stiamo tutti bene"

Il signor Vittorio Guzzo e il buco sulla finestra lasciato dal proiettile

"Ci siamo presi un grande spavento, ma per fortuna stiamo bene". A parlare è Ida Gallinaro, residente in via Bolzano a Saonara. La sua abitazione è finita, per errore, nella traiettoria di un proiettile sparato in aria durante il concitato inseguimento da parte della polizia di un'auto con a bordo due ladri d'appartamento.

SPARI CONTRO UNA CASA, VIDEO-INTERVISTA AL PROPRIETARIO

POLIZIOTTO FERITO E SPARI IN ARIA. È accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì, tra le vie Zago e Bolzano. Secondo le prime informazioni, pare che gli uomini della squadra Mobile stessero seguendo i movimenti di un gruppo di banditi dediti a furti in abitazione: nel cercare di fermare l'auto su cui viaggiavano, uno degli agenti sarebbe stato investito e trascinato sull'asfalto per alcuni metri, riportando per fortuna solo lievi ferite. L'uomo alla guida del veicolo in fuga, bloccato, è in stato di fermo. Tuttavia, durante il concitato inseguimento, alcuni spari sarebbero stati esplosi in aria dai poliziotti e un proiettile ha raggiunto la finestra del bagno di un'abitazione.

POLIZIOTTO FERITO, IL RINGRAZIAMENTO DEL SINDACO DI SAONARA

PROIETTILE RAGGIUNGE UN'ABITAZIONE. Erano le 5.50 circa. La famiglia era ancora a letto, quando ha avvertito un forte botto, destandosi di soprassalto. "Ci siamo spaventati - racconta la signora - all'inizio non mi ero neppure resa conto di cosa fosse accaduto, poi abbiamo capito che avevano sparato. Il proiettile ha infranto la finestra del bagno - spiega - per fortuna nessuno di noi si trovava lì, perché stavamo tutti dormendo. Ha fatto dei danni, ma non è successo nulla di grave e stiamo tutti bene". "Il proiettile ha fatto un buco nella finestra a doppio vetro, bucando anche la porta del bagno e finendo nella camera da letto mia e di mia moglie - racconta Vittorio Guzzo, marito di Ida - abbiamo avuto tanta paura".

SPARI CONTRO UNA CASA, VIDEO-INTERVISTA AL PROPRIETARIO:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Impatto violento tra la sua bici e un'auto: bambino di 9 anni elitrasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento