menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Di prima mattina con le armi nascoste in auto: scatta la denuncia per un operaio

É finito nei guai dopo essere stato controllato mentre guidava il suo veicolo: all'interno due coltelli e uno sfollagente che gli sono costati una denuncia per porto abusivo

Fermato nel corso di un controllo stradale, nella sua auto nascondeva diverse armi di cui non ha saputo giustificare il possesso.

La verifica

A scoprire il piccolo arsenale, venerdì mattina, i carabinieri di pattuglia a Legnaro, che hanno controllato l'automobile condotta da un 45enne operaio di Saonara. Dopo il controllo dei documenti, i militari hanno deciso di procedere con una perquisizione sia personale che del veicolo, dove hanno trovato un bastone sfollagente lungo 41 centimetri e due coltelli a serramanico, lunghi rispettivamente 18,5 e 16 centimetri.

La denuncia

Interrogato sul perché avesse con sè le armi, l'uomo non è riuscito a dare una spiegazione convincente ed è stato denunciato a piede libero per il reato di porto abusivo di oggetti atti a offendere. Il materiale recuperato è stato sottoposto a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento