Portano marijuana e un coltello durante una gita al lago: segnalati in Prefettura

Tre ragazzi sono stati scoperti dai carabinieri con addosso alcuni grammi di marijuana: uno dei tre aveva un coltello a serramanico ed è stato denunciato per porto abusivo d'armi. I tre sono stati identificati come assuntori

L’operazione antidroga dei carabinieri di Carmignano di Brenta e del nucleo cinofili di Torreglia ha permesso di identificare e denunciare tre persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Nella mattinata di domenica 20 luglio, i carabinieri hanno effettuato un controllo al lago di Camazzole dove hanno individuato tre ragazzi: un 22enne di Mirano, un 19enne di Noventa Padovana e un 20enne di Vigonza. I carabinieri hanno perquisito i tre giovani e l’auto con la quale erano arrivati al lago. Addosso al 22enne hanno trovato un coltello a serramanico e 2,4 grammi di marijuana, mentre gli altri due avevano rispettivamente 1,2 grammi e 0,8 grammi della stessa sostanza. Droga e coltello sono stati sequestrati mentre il 22enne è stato denunciato per porto abusivo d’armi o strumenti atti a offendere e tutti e tre sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori di droghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento