menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Post razzista su Facebook contro i romeni: indagata la commessa

"Prima o poi vi stermino". Una giovane padovana è accusata di razzismo per una frase, scritta nel luglio 2014, sulla propria bacheca del social

È trascorso più di un anno dalla pubblicazione di quel post che fece tanto scalpore. Sulla propria bacheca Facebook, una giovane commessa di Padova, con un passato di sfilate e passerelle, aveva scritto una frase a sfondo duramente discriminatorio, chiosando "prima o poi vi stermino", riferendosi alla popolazione romena.

INDAGATA PER RAZZISMO. Era il luglio 2014. Ora, proprio per quel post, la ragazza, come riportano i quotidiani locali, è indagata per razzismo. A sollevare la questione era stata un'associazione culturale romena, che, dopo avere letto quanto scritto dalla commessa, aveva deciso di sporgere denuncia contro di lei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento