menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Postepay Sound si ma se verrà garantita sicurezza: gli attacchi terroristici fanno paura

Per il sindaco Enrico Zin l'evento dovrà garantire l'incolumità degli spettatori che assisteranno ad uno degli eventi più attesi dell'estate. Sul palco anche Cranberries e David Guetta

Il Postepay sound "si farà ma dovrà essere garantita una sorveglianza importante e l'incolumità di tutti gli spettatori e i fan che prenderanno parte all'evento".


SICUREZZA. A parlare, come riporta il Mattino di Padova, il sindaco di Piazzola sul Brenta Enrico Zin che, in vista dell'evento che inizierà il 23 giugno con il live degli Cranberries, chiede sicurezza e misure ad hoc. Gli eventi dei giorni scorsi, l'allerta terrorismo, e i fatti di Manchester e di Torino, hanno convinto il primo cittadino a spostare l'attenzione su uno dei festival ormai più collaudati del mondo. Il servizio sicurezza messo in campo da Zed e dal comune vanta anni di esperienza e rodaggio ma è necessario mantenere l'attenzione alta. Anche perchè anche quest'anno gli ospiti sono di caratura internazionale: il più atteso di tutti venerdì 28 luglio è David Guetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento