In fuga tra le case per sfuggire alla polizia, l'inseguimento finisce sul Bacchiglione

Un giovane pregiudicato siciliano è stato protagonista di un rocambolesco tentativo di scampare a un posto di blocco. Altri due gli automobilisti denunciati nella notte

Serata movimentata per gli agenti della squadra volante impegnati a pattugliare le strade del capoluogo. Nel cuore della notte hanno dovuto inseguire lungo l'argine un pregiudicato.

A tutta velocità tra le vie del quartiere

Sono le 3.25 di giovedì quando i poliziotti intercettano in via Facciolati un'Alfa Romeo 147. Il conducente, anziché fermarsi, ha accelerato in direzione di Voltabarozzo cercando di seminare gli agenti imboccando a grande velocità diverse vie secondarie. Poi ha abbandonato l'auto ed è scappato a piedi lungo l'argine del Bacchiglione, dove è stato placcato e immobilizzato. C.M., 23enne siciliano di Enna con diversi precedenti, è stato denunciato per esistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e porto abusivo. Nell'abitacolo dell'Alfa c'erano infatti un coltello e un'etichettatrice da magazzino, che potrebbero essere proventi di un furto. Recuperata l'auto che è ora sottoposta a fermo amministrativo, il ragazzo è anche stato multato per violazione del codice della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Documenti falsi e clandestini

Meno rocamboleschi i controlli nelle altre zone della città. Alle 20 in via dei Vivarini è stato fermato il bengalese B.A., 27enne, a bordo della sua Mercedes classe E con targa tedesca. L'uomo è stato multato e denunciato perché ha mostrato dei documenti falsi. É invece di immigrazione clandestina l'accusa a carico del 21enne serbo S.C., risultato irregolare dopo essere stato fermato in via Volturno alle 2.50 alla guida di una Fiat Panda con altre tre persone a bordo. Nel pomeriggio i poliziotti di quartiere avevano scovato e sequestrato poco meno di 10 grammi di hashish nascosta in un garage di via Foppa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento