menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pp1, ancora 5 anni per vedere realizzata la Padova del futuro

Case, negozi, posti auto e un'architettura mastodontica: il progetto che da tempo l'amministrazione e una cordata di imprenditori ha pensato di realizzare è ambizioso ma ad oggi ancora devono vedersi i primi frutti: solo per la bonifica dell'area ci vorrà 1 anno e mezzo

Pp1 un progetto tanto ambizioso quanto complicato.

LAVORI IN PARTENZA. I lavori che porteranno alla realizzazione della futuristica area a pochi passi dalla Cappella degli Scrovegni (tra Piovego, via Trieste e via Valeri) sono ancora lungi dall’essere completati, anzi, per la verità devono ancora davvero partire: finora c’è stato il solo completamento del perimetro dell’area e la tutela della falda acquifera.

BONIFICA. A breve però, assicurano dall’amministrazione comunale, ci sarà il primo importante intervento da realizzare: la bonifica dell’area. Un’operazione che durerà un anno e mezzo e costerà 9 milioni.

SORGERA' NEL 2017. Terminata la bonifica, si potrà procedere con il cantiere vero e proprio i cui lavori, però, non vedranno la fine prima di quattro anni. Insomma, l’area si realizzerà, se tutto va bene, nel 2017.

IL PROGETTO. Certo la “grandezza” del progetto giustifica forse tanto tempo per realizzarlo: basti pensare ai 70 mila metri cubi residenziali, ovvero 180 case per 400 cittadini, o ai 30mila metri cubi destinati a negozi e uffici per finire con le due torri di 32 e 28 piani costituite da maxi appartamenti, bar e libreria per residenti, incorporati.

AREA E PARCHEGGI. Un’area “mastodontica” dall’architettura futuristica e provvista di migliaia di posti d’auto (interrati) il tutto vicino al centro e al nuovo Auditorium che si vuole realizzare.

PAZIENZA. Un progetto che non smette di affascinare ma per il quale ci vorrà, appunto, ancora un po’ di pazienza: “Per la bonifica ci vorranno 18 mesi circa, ma dopo un anno i lavori potranno iniziare nell'area in cui i lavori sono stati completati. Abbiamo già numerose richieste di acquisto anche perché il progetto Podrecca è di altissima qualità così come le tecnologie impiegate” dicono i vertici del "Progetto Pp1 Spa".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento