menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimiliano Alajmo

Massimiliano Alajmo

Chef Alajmo delle Calandre vince il premio "L'eleganza in cucina" 2015

Il cuoco del ristorante pluristellato di Rubano sarà premiato il 12 gennaio a Sandrigo (Vicenza), terra di Gino Pozzan, l'oste che fece dell'eleganza uno stile di vita oltre che la chiave del proprio successo

"Le Calandre" di Rubano mettono da parte un altro riconoscimento importante. Lo chef Massimiliano Alajmo è il vincitore del premio "L'eleganza in cucina", creato da Giovanni Pozzan nel 2009 in memoria del padre Gino.

IL PREMIO. La nomina e la consegna del premio biennale avverranno il 12 gennaio a Sandrigo, in provincia di Vicenza, terra di Gino Pozzan, l'oste che fece dell'eleganza uno stile di vita oltre che la chiave del proprio successo lavorativo. Il premio, che si rinnova ogni due anni, è stato vinto in precedenza dallo chef Carlo Cracco (2009), dall'imprenditore vitinicolo Fausto Maculan (2011) e dal giornalista Antonio Di Lorenzo (2013).

ALAJMO È L'"ELEGANTE 2015". Si aggiunge alla rosa il pluripremiato chef padovano, 41 anni, che è stato anche il più giovane cuoco italiano ad aggiudicarsi le tre Stelle Michelin. Degno rappresentante dell'arte di saper coniugare l'abilità e la conoscenza nella cucina con uno stile di vita inimitabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento