Cronaca

Premio "Civitas Vitae", menzione speciale a due scuole padovane

Nell'anno dell'Expo e della riflessione sul cibo quale fonte di vita e mezzo per raggiungere l'uguaglianza sociale, i partecipanti sono stati chiamati ad esplorare gli aspetti relazionali e culturali di questo elemento

Civitas Vitae

L’edizione 2015 del premio letterario Civitas Vitae, organizzato, nell’ambito delle attività di promozione di una nuova cultura della longevità, dalla Fondazione Oic Onlus, insieme a Sezione patavina della società Dante Alighieri, Cleup Editrice, Grafica Veneta Spa e alle principali testate quotidiane venete, giunge al termine.

PREMIO CIVITAS VITAE. La giuria, presieduta da Antonia Arslan, aveva indicato a gennaio un tema di particolare attualità: nell’anno dell’Expo e della riflessione sul cibo quale fonte di vita e mezzo per raggiungere l’uguaglianza sociale, i partecipanti sono stati chiamati ad esplorare gli aspetti relazionali e culturali di questo fondamentale elemento della quotidianità: da qui il titolo "A tavola con i nonno - storie di cibo, di ricette e di convivialità intergenerazionale".

PREMIATE DUE SCUOLE PADOVANE. Tra i numerosissimi elaborati pervenuti, trentadue sono stati selezionati per essere pubblicati, domenica 27 settembre, in un libro allegato alle principali testate quotidiane venete. Due le scuole premiate con la "menzione speciale": la scuola primaria "Duca d’Aosta", dell’istituto comprensivo San Martino di Lupari (classe quinta C), e la scuola primaria "Marconi" di Celeseo, dell’istituto comprensivo di Sant’Angelo di Piove (classe quarta).

IL CIBO. "Le voci degli autori, diverse per età (dai dieci ai novant’anni), per stile, per la natura dei vissuti trasmessi attraverso la scrittura, sono accomunate da un’unica istanza, quella di raccontare come è proprio attraverso il cibo, preparato con amore e poi condiviso, che passa dai nonni ai nipoti il flusso delle informazioni e della formazione – afferma Antonia Arslan – una scuola di cose concrete che è anche scuola di vita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio "Civitas Vitae", menzione speciale a due scuole padovane

PadovaOggi è in caricamento