menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il professor Pierfranco Conte, colonna portante di un'eccellenza sanitaria quale lo Iov

Il professor Pierfranco Conte, colonna portante di un'eccellenza sanitaria quale lo Iov

Il doveroso riconoscimento per una colonna della sanità padovana: Aiom premia Pierfranco Conte

Per la “Promozione dell’Attività di Ricerca Clinica in Italia”: il direttore di Oncologia Medica 2 allo Iov di Padova ha ricevuto i complimenti del Governatore del Veneto, Luca Zaia

«Se c’è una persona che meritava questo riconoscimento dell’Aiom, certamente è Pierfranco Conte, con il quale mi congratulo. È da anni una colonna di un’eccellenza sanitaria veneta come l’oncologia e di un sistema riconosciuto a livello internazionale come l’Istituto Oncologico Veneto-Iov e la Rete Oncologica Veneta-Rov. In entrambi i casi il contributo di questo grande clinico e ricercatore è stato, è e sarà fondamentale». Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta con «soddisfazione e gratitudine» l’assegnazione al Professor Pierfranco Conte del Premio per la “Promozione dell’Attività di Ricerca Clinica in Italia”, avvenuta nel corso della cerimonia inaugurale del XX Congresso dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica-Aiom, in corso di svolgimento a Roma.

Chi è Pierfranco Conte

Pierfranco Conte, uno tra i più celebri senologi della comunità medica internazionale, è Direttore di Oncologia Medica 2 presso l’IRCCS-IOV di Padova, Coordinatore del Centro HUB di Senologia (Breast Unit) dello stesso IOV dal 2014, Coordinatore tecnico-scientifico della Rete Oncologica Veneta, e Direttore presso l'Università di Padova  della Scuola di Specializzazione in Oncologia Medica. E' autore di oltre 400 pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali ed internazionali peer-reviewed di lingua inglese. «Il meritato premio assegnato a Conte - aggiunge Zaia - va idealmente dedicato a tutti gli uomini e le donne dell’oncologia veneta, che combattono e ricercano quotidianamente per dare sempre più cure, speranze e qualità di vita ai malati di tumore. Conte è un campione che gioca in una squadra forte e affiatata, quotidianamente al servizio delle persone che soffrono. Se soffrono sempre meno e guariscono sempre di più, il merito è anche suo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento