Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Le prescrivono la chemioterapia ma non ha il cancro: a processo due medici

La sfortunata protagonista di questa vicenda è Marisa Sacchetto, una carriera di modella e di cantante alle spalle. A giudizio due medici dell'ospedale di Piove di Sacco

Negli anni '70 Marisa Sacchetto il suo nome era molto noto. Una carriera di modella e di cantante alle spalle, si è esibita a Canzonissima e ha posato per la copertina di Palyboy. Il suo nome torna agli onori delle cronache, suo malgrado, per una vicenda che ha dell'incredibile anche se certamente dolorosa.

Chemio

Marisa Sacchetto infatti è stata sottoposta a una chemioterapia ma non ne aveva bisogno. Per questo motivo il pm Marco Brusegan ha mandato a processo due medici dell’ospedale di Piove di Sacco. Nel 2015 infatti i due professionisti hanno diagnosticato a un cancro ai reni, per il quale la donna si è sottoposta a qualche ciclo di chemioterapia. Esami istologici successivi hanno però dimostrato che il tumore non era maligno e che non c’era alcun bisogno di una terapia peraltro così aggressiva ed invasiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le prescrivono la chemioterapia ma non ha il cancro: a processo due medici

PadovaOggi è in caricamento