Sorpreso a confezionare dosi di cocaina in corso Australia: fermato pusher

L'uomo è stato pizzicato dalla polizia mentre insieme ad un altro spacciatore mercoledì pomeriggio nella zona tra il teatro Geox e l'ex Foro Boario a Padova stava preparando le bustine contenenti lo stupefacente

E' stato scoperto in flagranza di reato mentre insieme ad un altro spacciatore stava confezionando dosi di cocaina. Già 31 bustine erano pronte per la vendita mentre altri 50 grammi stavano per essere suddivisi e confezionati pronti per essere smerciati.

SCOPERTO. A finire nei guai mercoledì pomeriggio attorno alle 17 un pusher tunisino di 29 anni. L'uomo è stato notato dagli agenti delle Unità operative di pronto intervento nell'area abbandonata tra il Geox e l'ex Foro Boario a Padova, in corso Australia. Alla vista delle forze dell'ordine, il complice che era con lui è riuscito a fuggire, mentre il pusher è stato bloccato. L'uomo, A.H. senza fissa dimora, era incensurato.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento