menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandalo di San Lazzaro, l'ex amante di don Contin: "La curia non mi ha compresa"

La parrocchiana 49enne che con la sua denuncia ha fatto esplodere il caso che ha travolto la parrocchia padovana è stata ospite del programma Pomeriggio Cinque di Barbara D'Urso

L'ex amante di don Andrea Contin, l'ex parroco di San Lazzaro indagato per violenza privata e favoreggiamento della prostituzione proprio a seguito della denuncia resa dalla donna, una parrocchiana 49enne, è stata ospite, venerdì pomeriggio, della trasmissione Pomeriggio Cinque condotta, su Canale Cinque, da Barbara D'Urso.

TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO

LE VIOLENZE. La donna, intervistata dalla conduttrice, ha raccontato la sua storia con il sacerdote. Una relazione fatta di violenza e minacce, come è lei stessa a raccontare: "Le violenze sono iniziate già dall'inizio, ma poi lui piangeva, chiedeva scusa". Calci, pugni, ma "sono entrati in gioco i sentimenti, mi sono innamorata". Don Contin la voleva tutta per sé: "Pian piano mi ha fatto terra bruciata attorno, togliendomi dalle mie amicizie e dai miei impegni". L'aveva persino presentata ai suoi genitori: "Mi portava da loro a cena, ovviamente mi presentava come l'amica, la confidente".

"LA CURIA NON MI HA CAPITA". Poi la decisione di dire tutto: "Ho visto che erano coinvolte altre donne, anche molto giovani e mi sono detta che non era possibile". La prima richiesta d'aiuto è stata nei confronti della curia: "Hanno ascoltato, ma non mi sono sentita compresa. Non hanno capito la gravità. Lui era ancora lì e non so come si sarebbero mossi né con quali tempi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento