menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spray al peperoncino e furti al concerto di David Guetta: in quattro a processo

Lo scorso 28 luglio sul parcheggio del Geox la banda di 20enne provenienti da Genova aveva seminato il panico tra i presenti, ora dovranno rispondere di rapina e furto

Dovranno rispondere dei reati di rapina e scippo i quattro giovani che avevano seminato il panico al concerto di David Guetta al Poste Pay Sound Festival lo scorso 28 luglio a Padova. Quella sera, dopo aver spruzzato dello spray urticante, la banda aveva strappato collanine e braccialetti ai presenti.

I furti

Il gruppo composto da quattro persone, tutti ventenni, di cui 2 magrebini, un italiano e un ecuadoriano, era partito da Genova per rubare al concerto cellulari, portafogli e oggetti di valore. Una pratica messa in atto un po’ in tutta Italia compresa Padova, dove hanno colpito con fare minuzioso prima di essere scoperti e bloccati dai presenti. Ora il gruppo andrà a processo per i reati di scippo e rapina. Nelle perquisizioni domiciliari sono state ritrovate le bombolette al peperoncino, borse schermate e le date dei concerti in cui colpire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento