rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

Incidente Appiani, la Procura apre un'inchiesta sul pezzo di tribuna caduto dal "cielo"

Sotto la lente d'ingrandimento il cantiere e la ditta, ma per ora si parla di infortuni sul lavoro

È stata aperta un’inchiesta sul calcinaccio volato in strada e finito contro un’auto in corsa durante i lavori di abbattimento allo stadio Appiani. Un incidente senza feriti, ma solo per questione di centimetri. Il fascicolo è stato assegnato a uno dei tre sostituti procuratori operativi nel gruppo che si occupa di infortuni nei luoghi di lavoro. E, al suo interno, contiene la relazione firmata dai tecnici dello Spisal (il Servizio di prevenzione, igiene e sicurezza negli ambienti di lavoro) intervenuti sul posto. Sotto la lente d’ingrandimento della procura è l’organizzazione del cantiere da parte della ditta che aveva vinto l’appalto.

L'incidente

E' accaduto il 28 marzo scorso. Una donna era alla guida dell'auto, mentre al suo fianco c'era la figlia 15enne che stava accompagnando dal fisioterapista. La signora imbocca via Marghera, diretta verso via Sanmicheli, e viaggia lungo il perimetro dell’Appiani quando, d’improvviso, dal cielo piomba sul parabrezza anteriore della macchina un calcinaccio grande come una palla da rugby, imbrigliato nel ferro. Un calcinaccio che, per miracolo, cade in maniera quasi perfettamente perpendicolare evitando di squarciare il vetro. Solo qualche scheggia colpisce la ragazzina. Era in corso la demolizione della terza campata della parte superiore della gradinata Est. Tra ditta e Comune c’era l’accordo di chiudere via Marghera durante l’esecuzione dei lavori con sospensione della circolazione sia dei pedoni che dei veicoli. Ma la strada, tuttavia, era stata mantenuta aperta come la libera circolazione. Una scelta che sarebbe stata operata dalla ditta in autonomia, come avevano immediatamente chiarito da Palazzo Moroni. Ora sarà la Procura a stabilire eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente Appiani, la Procura apre un'inchiesta sul pezzo di tribuna caduto dal "cielo"

PadovaOggi è in caricamento