menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Padova i funerali della migrante 25enne deceduta nel centro profughi di Conetta

Si sono svolti venerdì pomeriggio, nella chiesa metodista di corso Milano a Padova, i funerali di Sandrine Bakayoko, la giovane di origini ivoriane deceduta il 2 gennaio scorso a 25 anni

Si sono svolti venerdì pomeriggio, nella chiesa metodista di corso Milano a Padova, i funerali di Sandrine Bakayoko, la giovane di origini ivoriane deceduta il 2 gennaio scorso a 25 anni, nel centro profughi di Conetta, nel Veneziano, a causa di una trombosi polmonare.

I FUNERALI A PADOVA. Alla cerimonia ha partecipato anche un centinaio di migranti. Fanno parte delle circa 1.200 persone attualmente ospitate nel Cpa veneziano. A Padova sono arrivati a bordo di alcuni pullman. La ragazza sarà sepolta nel cimitero di Piove. Le spese sono state sostenute dalla cooperativa che ha in gestione il centro profughi di Conetta. 

PROTESTE E MANIFESTAZIONI. Nei giorni scorsi, la morte della giovane ivoriana aveva scatenato una serie di proteste all'interno del centro profughi. Una manifestazione pacifica in sua memoria si è svolta il 14 gennaio scorso, quando un corteo di migranti e associazioni ha sfilato dal centro di Conetta fino al municipio di Agna (video). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento