rotate-mobile
Cronaca Agna

Profugo in bicicletta con un frigorifero in testa: insolita scena immortalata ad Agna

La foto su Facebook. Protagonista un migrante del centro di accoglienza di Conetta

Impossibile non notarlo. Sta facendo il giro su Facebook, la foto (postata sabato sera) che ritrae un migrante in bicicletta mentre, con nonchalance, trasporta sul capo un frigorifero

LA FOTO. La scena si è vista ad Agna. Come riporta Il Mattino di Padova, il protagonista dello scatto sarebbe un profugo ospite del centro di accoglienza di Conetta. Il frigorifero sarebbe stato lasciato fuori da un'abitazione tra Agna e San Siro di Bagnoli dai proprietari, che attendevano l'arrivo di una ditta per il recupero e lo smaltimento del vecchio elettrodomestico. A portarlo via, però, ci ha pensato un "Maciste" in bicicletta: una mano sul manubrio e una a tenere in equilibrio il carico, è andato dritto, pedalando, tra gli sguardi attoniti dei passanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profugo in bicicletta con un frigorifero in testa: insolita scena immortalata ad Agna

PadovaOggi è in caricamento