menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Villanova di Camposampiero Cristian Bottaro e la sua squadra

Il sindaco di Villanova di Camposampiero Cristian Bottaro e la sua squadra

Profugo importuna le donne del paese, allontanato da Villanova di Camposampiero

Il migrante, a causa dei suoi atteggiamenti inopportuni, ha portato l'amministrazione comunale ad intervenire. "Si tratta di un caso isolato - spiega il sindaco - ma non possiamo transigere. Abbiamo preso un impegno con i cittadini"

Migrante non rispetta regole di comportamento e viene allontanato. È quanto successo a Villanova di Camposampiero dove il sindaco Cristian Bottaro, in accordo con prefettura e la cooperativa Laris che si occupa dell'accoglienza, ha provveduto ad applicare quello che era stata annunciato tempo addietro: "Chi non si fosse comportato bene avrebbe dovuto abbandonare immediatamento il nostro territorio". E così è stato.

GESTIONE ACCOGLIENZA. "L'avevamo detto fin dall'inizio - spiega il sindaco -  il comune di Villanova di Camposampiero non è disponibile a gestire l'accoglienza dei migranti dopo di che sono arrivati lo stesso in gestione privata. Appena sono arrivati li abbiamo avvisati subito. Li abbiamo vigilati e ci siamo detti disponili ad avviare percorsi di lavori socialmente utili. Con la cooperativa Laris e la prefettura stiamo pianificando i lavori e la quasi totalità dei migranti si sta comportando in maniera diversa. Avevamo però detto che chi non si fosse comportato bene avrebbe dovuto abbandonare immediatamento il nostro territorio".

DONNE IMPORTUNATE.  Il profugo in questione, si avvicinava alle donne del paese, talvolta abbassandosi i pantaloni, e con insistenza le importunava. "Non parliamo di azioni criminali- precisa il sindaco Bottaro - ma di  comportamenti inaccettabili e soprattutto contrari agli impegni presi con l'amministrazione comunale al momento dell'arrivo dei migranti in paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento