Profugo importuna le donne del paese, allontanato da Villanova di Camposampiero

Il migrante, a causa dei suoi atteggiamenti inopportuni, ha portato l'amministrazione comunale ad intervenire. "Si tratta di un caso isolato - spiega il sindaco - ma non possiamo transigere. Abbiamo preso un impegno con i cittadini"

Il sindaco di Villanova di Camposampiero Cristian Bottaro e la sua squadra

Migrante non rispetta regole di comportamento e viene allontanato. È quanto successo a Villanova di Camposampiero dove il sindaco Cristian Bottaro, in accordo con prefettura e la cooperativa Laris che si occupa dell'accoglienza, ha provveduto ad applicare quello che era stata annunciato tempo addietro: "Chi non si fosse comportato bene avrebbe dovuto abbandonare immediatamento il nostro territorio". E così è stato.

GESTIONE ACCOGLIENZA. "L'avevamo detto fin dall'inizio - spiega il sindaco -  il comune di Villanova di Camposampiero non è disponibile a gestire l'accoglienza dei migranti dopo di che sono arrivati lo stesso in gestione privata. Appena sono arrivati li abbiamo avvisati subito. Li abbiamo vigilati e ci siamo detti disponili ad avviare percorsi di lavori socialmente utili. Con la cooperativa Laris e la prefettura stiamo pianificando i lavori e la quasi totalità dei migranti si sta comportando in maniera diversa. Avevamo però detto che chi non si fosse comportato bene avrebbe dovuto abbandonare immediatamento il nostro territorio".

DONNE IMPORTUNATE.  Il profugo in questione, si avvicinava alle donne del paese, talvolta abbassandosi i pantaloni, e con insistenza le importunava. "Non parliamo di azioni criminali- precisa il sindaco Bottaro - ma di  comportamenti inaccettabili e soprattutto contrari agli impegni presi con l'amministrazione comunale al momento dell'arrivo dei migranti in paese".

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

Torna su
PadovaOggi è in caricamento