Giovane profugo pizzicato in stazione con addosso diversi grammi di marjuana

Un ragazzo nigeriano, richiedente asilo, è stato sorpreso durante un controllo delle forze dell'ordine e arrestato per detenzione di stupefacenti. Stamattina la direttissima

I carabinieri di Prato della Valle hanno arrestato in piazzale Stazione un giovane straniero trovato in possesso di alcuni grammi di droga.

L'arresto

Attorno alle 19 di martedì nel piazzale della stazione ferroviaria i militari sono intervenuti arrestando A.O., 23enne nigeriano residente ad Aragona e arrivato in Italia per motivi umanitari. Durante il controllo è emerso che il ragazzo aveva addosso 14 grammi di marijuana ed è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il processo per direttissima è stato fissato per la mattinata di oggi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento