menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il futuro della città: nove aree da riqualificare, le proposte dell'amministrazione comunale

Il vice-sindaco Arturo Lorenzoni ha parlato di come Palazzo Moroni intenda agire su alcune zone fondamentali come via Anelli, Borgomagno, i cinema in disuso e il PP1

Una serie di aree nella città che da anni vivono problemi di degrado e abbandono sono state messe nel mirino dell’amministrazione comunale che vuole riqualificarle insieme ai privati. Come riportano i quotidiani locali sono nove le zone su cui stanno lavorando nelle stanze di bottoni di Palazzo Moroni.

AREA CARRARESI. A dettare le linee guida il vice-sindaco Arturo Lorenzoni che ha indiato le zone su cui intervenire. Per l’area dei Carrersi l'idea è quella di realizzare un parcheggio per le biciclette, dato che è già presente un park auto. Niente parcheggio invece sull’area dell’ex caserma Prandina dove si vogliono installare servizi utili alla città e ai cittadini. L’idea è quella di sfruttare i posteggi della Fiera, spesso liberi da eventi.

BORGOMAGNO. Per quanto riguarda l’area del cavalcavia Borgomagno, per il vice-sindaco l’intervento non può essere fatto a macchia di leopardo ma va compiuto tenendo conto degli edifici abbandonati. L’idea è quella di utilizzare anche la zona dell’ex ospedale militare. Per la caserma Romagnoli, Lorenzoni pensa a una destinazione d’uso che preservi il verde, con servizi rivolti agli anziani e progetti legati alla trasformazione dell’economia finanziabili attraverso i fondi europei.

PP1 E CINEMA. L’idea dell’amministrazione per via Anelli è quella degli espropri per pubblica utilità, dato che le strade percorse sinora non hanno portato a risultati apprezzabili. Oltre alla casa per studenti, la volontà è quella di creare uno spazio per far incontrare e dialogare i giovani. Stessa sorte subirà l’area del PP1 che va ripensata e riqualificata dal degrado attuale. Infine per i cinema Altino, Mignon e Concordi, ormai in disuso, la volontà è quella di renderli punti attrattivi per la città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento