rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Monselice

Arriva al pronto soccorso con forti dolori allo stomaco: aveva inghiottito un involucro di cocaina

Non riuscendo ad espellerlo, è stato sottoposto a intervento chirurgico. Tutto è accaduto la vigilia di Natale quando un 22enne si è presentato al pronto soccorso con forti dolori

Si è presentato al pronto soccorso lamentando forti dolori allo stomaco: aveva inghiottito un involucro con 10 dosi di cocaina.

Il fatto

Lunedì 27 dicembre i carabinieri della compagnia di Abano Terme hanno denunciato un 22enne marocchino. Il giovane la vigilia di Natale si era presentato al pronto soccorso di Monselice dicendo di avere fortissimi dolori allo stomaco. Con i medici è stato sincero: ha detto di aver inghiottito un involucro con dentro cocaina. Effettivamente dalle radiografie si notava qualcosa di estraneo ma dato che il 22enne non riusciva ad espellerlo, è stato trasferito all’ospedale di Padova per l’intervento chirurgico. Quell’involucro conteneva 10 dosi di cocaina per circa 10 grammi complessivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva al pronto soccorso con forti dolori allo stomaco: aveva inghiottito un involucro di cocaina

PadovaOggi è in caricamento