menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I nuovi volontari della Protezione civile di Padova (foto: Diego Segalina)

I nuovi volontari della Protezione civile di Padova (foto: Diego Segalina)

Protezione civile: nel gruppo di Padova entrano 61 nuovi volontari

Il capoluogo euganeo raggiunge così le 150 unità: il più numeroso della provincia di Padova e uno dei maggiori della Regione. 24 le new entry donne

Sempre più numeroso il gruppo di volontari di Protezione civile di Padova, che oggi conta 150 aderenti: il maggiore della provincia e tra i più grandi del Veneto. Le 61 nuove leve, di cui 24 donne, hanno ricevuto dalle mani del sindaco Flavio Zanonato le tessere di appartenenza al gruppo comunale.

I CORSI. Lungo e articolato il percorso formativo che ha visti impegnati i neo volontari. Una prima parte propedeutica di sei mesi dove hanno iniziato la loro conoscenza delle varie realtà di cui è composta la protezione civile Italiana, poi per altri sei mesi hanno frequentato i corsi pratici tenuti da tecnici specializzati e formatori della Provincia, della Croce verde e dei vigili del fuoco, dove sono state affrontate le tematiche dei pericoli e delle conseguenze che possono venire dall'acqua, dal fuoco, e da tanti altri eventi calamitosi e accidentali imparando quindi le opportune azioni di difesa e soccorso.

IL BANDO. La formazione è durata 90 ore totali suddivise in 32 sessioni, con 6 corsi specialistici (idro-geologico, antincendio, primo soccorso, trasmissioni radio, montaggio tendopoli, presidi contro le esondazioni), dove l'impegno, ma soprattutto la vita quotidiana fatta di doveri verso il lavoro, la famiglia, la salute, hanno operato una naturale selezione. Erano infatti in 98 quelli che un anno fa avevano risposto al bando comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento