menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Punto Snai in stazione a Padova

Il Punto Snai in stazione a Padova

Niente sfratto per il "Punto Snai" in stazione Padova: rinviato al 7 luglio

Lo ha stabilito il tribunale, martedì. La sala scommesse rimarrà aperta altri due mesi, se non altro fino a quando questura e Monopoli di Stato non rilasceranno l'autorizzazione per il trasferimento dell'attività

Niente sfratto, almeno non martedì 28 aprile, per il Punto Snai in stazione a Padova.

DEGRADO IN STAZIONE. Lo ha stabilito il tribunale di Padova. La sala scommesse avrebbe dovuto abbassare definitivamente le saracinesche martedì. Obiettivo: contrastare il degrado nella zona dello scalo ferroviario, di cui c'è chi ritiene che l'esercizio sia in gran parte responsabile. Un'opinione che l’ancora attuale locatario, da principio contrario al trasloco, smentisce. Il suo parere è sempre stato che il problema sia l’abbandono della via da parte di altri commercianti.

NIENTE SFRATTO. Ebbene, almeno per ora, la situazione si è capovolta a suo favore. Il Punto Snai, come riportano i quotidiani locali, rimarrà aperto, lì dov'è, fino al 7 luglio, se non altro fino a quando questura e Monopoli di Stato non rilasceranno l'autorizzazione per il trasferimento dell'attività. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento