menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli straordinari: due pusher colti in flagrante

Continuano le attività delle pattuglie interforze, che nella giornata di ieri hanno beccato sul fatto due tunisini mentre spacciavano hashish in Prato della Valle e ai Giardini dell'Arena

Proseguono le attività di controllo straordinario da parte delle pattuglie interforze nelle zone calde della città. Due tunisini sono stati fermati nella giornata di ieri per droga.

IN PRATO. Alle ore 14.30, le pattuglie di miste poliziotti e militari hanno notato in Prato della Valle un tunisino che cedeva qualcosa a un giovane in bicicletta. Alla vista dei poliziotti i due sono fuggiti in diverse direzioni, ma gli agenti sono riusciti prontamente a bloccare lo straniero, trovandolo in possesso di 5,90 grammi di hashish. L’acquirente, invece, nel corso della fuga, si è disfatto di un involucro contenente 9 grammi della stessa sostanza. Il tunisino, titolare di permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato accompagnato in Questura e indagato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

AI GIARDINI DELL’ARENA. All’interno dei Giardini dell’Arena alle 19 passate, una pattuglia mista di carabinieri e uomini dell’esercito ha colto in flagrante un tunisino 45enne mentre cedeva ad un padovano un involucro con 1 grammo di hashish. A seguito della perquisizione lo straniero è stato trovato in possesso di 10 grammi della sostanza già preparata in barrette da 1 grammo per lo spaccio e di un coltello di genere proibito. Il tunisino è quindi stato arrestato per droga e detenzione di arma impropria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento