menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quarto furto in due mesi, il proprietario del negozio: «Non ne posso più, basta!»

Per la quarta volta il temporary shop è stato derubato e il sospetto del titolare è che si tratti della stessa persona. Sono stati rubati 4 giubbotti da almeno 150 euro l'uno

È il quarto furto nel giro di due mesi. Un ragazzo ha rubato quattro giubbotti da almeno 150 euro l'uno ed è scappato spintonando una delle commesse.

Il fatto

Nel pomeriggio di venerdì 18 dicembre, intorno alle 17, un ragazzo di origine straniera è entrato nel “Wow report shop” di piazzetta Sartori, un negozio temporaneo che chiuderà a fine mese e ha aperto lo scorso 15 ottobre. Barcollava, forse era ubriaco, ha afferrato quattro giubbotti e ha fatto per uscire come se niente fosse. Una delle commesse ha urlato di fermarsi e per tutta risposta il giovane ha spinto la sua collega per darsi alla fuga. «Non ne posso più, per fortuna che tra una decina di giorni chiudo - dice il titolare del negozio, Pierantonio Zanni - A Padova non aprirò mai più nulla. È una situazione incresciosa, siamo a due passi dal centro storico e qui sembra di stare in una zona franca. Sono davvero amarreggiato». I precedenti furti erano avvenuti a inizio novembre, il 18 e il 27 novembre. Nelle prime due occasioni i ladri erano in due, uno si è occupato di distrarre la commessa mentre l'altro arraffava quanto poteva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento