menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingerisce l'insulina della madre: 14enne ricoverata in ospedale per overdose

La giovane è stata trovata in stato di incoscienza dal padre in un'abitazione della Stanga, intubata è stata ricoverata, ignote le cause del gesto

Una ragazza nigeriana di 14 anni con cittadinanza italiana è stata trovata in stato di incoscienza dal padre giovedì sera al rientro dal lavoro. L’uomo, che risiede alla Stanga, ha subito chiamato l’ambulanza, che l’ha intubata e trasportata al pronto soccorso.

LA FIALETTA

Sul posto è intervenuta anche una volante della polizia. Il padre ha riferito di essere uscito di casa verso l’ora di pranzo, lasciando la figlia sola nel letto perché non si sentiva bene. Al suo rientro ha trovato la giovane priva di conoscenza. Venerdì mattina, alla polizia è stata consegnata una fialetta vuota di insulina trovata in camera e dai successivi esami medici è emerso che la ragazza ha avuto un’overdose di questa sostanza, ingerita nonostante non soffra di diabete, malattia di cui invece è affetta la madre, attualmente in Nigeria. Non sono al momento chiari i motivi del gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento